Logiche, linguaggi e saperi per Industry 4.0 – Materiali ed esiti del braistorming del 23 dicembre scorso

il 23 dicembre scorso, a un mese esatto di distanza dal workshop e dalla tavola rotonda per discutere dell’evoluzione della formazione continua nel nuovo scenario che si va profilando, si è svolto un brainstorming che è partito dall’analisi che nella formazione hanno o possono avere strumenti logici e concettuali che favoriscono la comunicazione e l’interazione tra linguaggi diversi, compresi quelli uomo><macchina. L’ultima slide della presentazione contiene una sintesi degli esiti di un confronto che è stato estremamente interessante ed efficace.

I partecipanti hanno costituito un gruppo in cui si sono integrate in modo eccellente delle  competenze diverse e pertinenti.  Sui linguaggi e sulle logiche il gruppo  ha potuto contare sull’apporto di Francesco Piro, ordinario di Storia della  Filosofia a  Salerno e autore, tra l’altro, del “Manuale di educazione al pensiero critico”, mentre Francesco Castagna, professore di ingegneria economica-gestionale alla Federico II di Napoli,  ha proiettato nel gruppo le sue riflessioni e percezioni, soprattutto, ma non solo,  nella sua qualità di  imprenditore e manager della SMS Enginnering, un’azienda che rappresenta un’eccellenza tecnologica  che offre soluzioni informatiche all’avanguardia alle aziende e si confronta quotidianamente con le capacità e i gap di competenza di imprenditori e aziende. Paola Cotticelli è una docente del Liceo Classico di Villaricca che ha portato un contributo basato su un’esperienza progettuale che ha consentito di trasferire negli insegnamenti disciplinari gli approcci e le logiche del “pensiero laterale” come strumenti di educazione alla creatività e al solving.

Carmen Buffolino, Caterina Caccioppoli, Marina Camboni, Paola Gallo, Maurizio e Neri Lauro, Paola Pagliuca  e Antonello Vitolo, hanno contribuito al dibattito con la loro esperienza analitica, metodologica  e progettuale  nel campo della formazione, fornendo stimoli sulle possibili interazioni e i  rapporti tra imprenditori, manager  e organizzazioni aziendali con la domanda e offerta di formazione,  l’analisi dei fabbisogni  formativi e  la consulenza aziendale.  hanno partecipato con la loro esperienza nel campo della ricerca.

Il brainstorming è stato facilitato da Mario Vitolo.

 

 

Per il download della presentazione cliccare sulla scritta arancione sottostante:

23.12

P.S.. Nella sezione approfondimenti c’è anche l’articolo con i materiali di presentazione del workshop del 23 novembre.-

Categories: Approfondimenti, Eventi

Write a Comment


Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.obrcampania.it/home/obr/wp-content/themes/novomag-theme/functions/filters.php on line 199

Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.obrcampania.it/home/obr/wp-content/themes/novomag-theme/functions/filters.php on line 200
<